I LIVELLI DEL REIKI

I seminari di Reiki si suddividono in tre livelli: il primo ci dà l’opportunità di interagire energeticamente sul piano fisico; il secondo ci permette di lavorare sul piano psichico e a distanza nonché di potenziare l’energia incanalata in modo più diretto per mezzo dei simboli; il terzo ci fa approdare infine alla fase “emozionale-spirituale”, ovvero all’essenza del Reiki, la “Grande Luce Splendente”.

Durante il seminario di I° livello vengono insegnate le posizioni base e le diverse possibilità di trattamento su se stessi e sugli altri (persone, animali o cose) e sono effettuate le 4 armonizzazioni (o iniziazioni) che consentono ad ogni essere di diventare da quel momento un canale attivo Reiki e di trasmettere, attraverso le mani, l’Energia equilibrata.

Dopo aver conosciuto, sperimentato e approfondito per un certo tempo (si consiglia almeno tre mesi) il Reiki di Primo Livello, chi lo desidera può avvicinarsi in modo più intenso e completo all’Energia Cosmica. Con il Secondo Livello si viene iniziati a tre simboli cosmici capaci di rendere l’impiego del Reiki indipendente dallo spazio e dal tempo; vengono apprese le tecniche di base per l’utilizzo di tali simboli, e il modo di operare “trattamenti a distanza”, sia su persone che su situazioni astratte.

Con il terzo livello Reiki si viene iniziati al quarto simbolo, il simbolo “Maestro” del Reiki che coinvolge la sfera emozionale e spirituale e trasmette un nuovo potente impulso di crescita. E’ la fase conclusiva della formazione individuale. Gli allievi che hanno completato la formazione individuale con il III° Livello potranno accedere con tempi e modalità da concordare al corso per diventare insegnante di Reiki (Master Reiki), una scelta di grande responsabilità.

I livelli del Reiki nel metodo di guarigione naturale di Mikao Usui (Usui Shiki Ryoho) sono tre. Dopo pratica si può seguire il percorso per diventare Master.

PRIMO LIVELLO REIKI – SHODEN

In breve il primo livello di Reiki è quello fondamentale: si recupera la capacità innata di riequilibrare se stessi ponendo le mani sul corpo fisico. Attraverso l’attivazione, un forte trattamento di Reiki fatto dall’insegnante, ridiventiamo canali per l’energia della Fonte Creatrice (REI) che si unirà consapevolmente alla nostra energia vitale (KI). Potremo di nuovo lasciarla fluire verso i nostri squilibri e accelerare tutti i processi di guarigione.

SECONDO LIVELLO REIKI – CHUDEN

Con il secondo livello di Reiki si potrà far fluire più Reiki dalle proprie mani; riequilibrare direttamente la sfera mentale ed emotiva; trattare intere situazioni ed inviare Reiki a distanza. Non ci saranno più vincoli di spazio e tempo dato che nel profondo siamo tutti collegati. Questo verrà ampiamente illustrato e spiegato sia da un punto di vista scientifico che da un punto di vista spirituale. Richiede almeno sei mesi di pratica di Reiki primo livello.

TERZO LIVELLO REIKI – OKUDEN

Il terzo livello di Reiki rivolge l’energia verso la parte più profonda dell’individuo portando equilibrio alla sua sfera spirituale: all’anima. Permette un profondo lavoro su di sé e favorisce la crescita spirituale. Si ottiene la possibilità di portare riequilibrio alla matrice spirituale che a cascata influirà tutti gli altri piani. Richiede circa un anno di pratica di Reiki Secondo Livello.

MASTER REIKI – SHINPIDEN

Il livello Master invece è un percorso che serve per imparare a diffondere, insegnare e trasmettere il Reiki agli altri. Da questa capacità deriva anche una grande responsabilità ed il “maestro” dovrebbe prima di tutto conoscere se stesso ed essere in grado di relazionarsi con gli altri in modo compassionevole, con il cuore. Essendo un percorso molto personale richiederà tutto il tempo che il maestro e l’allievo ritengono necessario.

Per iscrizioni, ulteriori informazioni o per richiedere un corso di Reiki nella propria struttura inviare una mail a: marusia.academy@gmail.com